Browsing "bricolage"

SONO SU DONNA TRENDY !!!

http://hobby.donnatrendy.com/riciclo-creativo-plastica-collane-da-bottiglie/2302/

 

 

Riciclo creativo plastica: collane da bottiglie


Pubblicato il 4/10/2011 in: Bijoux,Riciclare,Riciclare plastica

 
collane create con bottiglie di plastica
 
 
 

Un buon metodo per realizzare oggetti fai da te è il riciclo creativo che ci consente di sfruttare gli oggetti e il materiale che troviamo in casa senza dover andare per negozi.

Avrete forse già sentito parlare di creative che usano la plastica, per realizzare bellissime opere ma, in particolare, è interessantissimo vedere come con la plastica delle bottiglie si possano creare dei bellissimi bijoux.

Prendiamo in questa occasione come esempio le collane realizzate con la plastica delle bottiglie.

Usando la plastica avremo a disposizione una quantità incredibile di materiale, con colori interessanti e tante possibilità di assemblaggio.

Un esempio di riciclo creativo molto interessante e originale è rappresentato dai lavori di Laura Tani in arte Strampalaura che nel suo blog mostra tantissime creazioni degne di nota.

Le collane di Strampalaura sono “creature” uniche che hanno una propria vita, e questo si sente. Sono tutte o quasi realizzate con tecnica mista e sono dei piccoli capolavori da portare al collo.

Noi piccole pasticcione possiamo ispirarci a creative di questo calibro e cercare di trovare il nostro modo di reinterpretare un’idea originale.

Provate allora a tagluzzare una bottiglia e con un pò d’ingegno a realizzare una collana fatta di scaglie di luci trasparenti, oppure create un ciondolo imitando un fiore.

Con un pò di impegno e buona volontà riuscirete a realizzare un piccolo gioiello da legare al collo e da sfoggiare nei giorni di sole o per rallegrare le giornate più uggiose.

Fonti : Fotoblog di Strampalaura

 

 
collane create con bottiglie di plasticacollane create con bottiglie di plasticacollane create con bottiglie di plasticacollane create con bottiglie di plasticacollane create con bottiglie di plastica

 

 

Lug 3, 2010 - bricolage    7 Comments

COME FARE UN ESPOSITORE IN CARTONE

Per esporre le vostre collane occorre un espositore,
E quale cosa più bella se ce lo facciamo noi?
Nella foto numero 1 c’è il cartamodello in cui dovete tenere conto che ogni quadretto è 1 cm.
E nella seconda foto vedete l’espositore già tagliato, piegato e legato come va nel retro.
collana di visualizzazione del modello  retro del display collanacollana busto

Feb 4, 2010 - bricolage, riciclare    5 Comments

il telaio

Per fare un telaio non occorrono grandi cose:

quattro assi e qualche chiodo 

e poi potrete fare di tutto:

borse, tappeti, sciarpe, a seconda delle misure del telaio.

Inoltre potrete usare lana, cotone, o avanzi di tessuto tagliati a strisce.

Se usate del cotone con infilato delle perline potrete fare dei braccialetti, tutto sta nel numero di fili da usare, perchè non è obbligatorio utilizzare tutti i chiodi.

Dic 15, 2009 - bricolage    2 Comments

ALBERO DI NATALE VELOCE VELOCE E RICICLOSO

151220094060.jpg
151220094065.jpg
NON UCCIDETE GLI ALBERI DI NATALE!
USATE QUELLI FINTI!
Meglio ancora se facciamo un albero riciclando.
Come fare?
Semplice:
4 porta abiti, o grucce,
si legano assieme e il telaio è fatto.
Ora non rimane che addobbarlo.
AUGURI A TUTTI!

Apr 22, 2009 - bricolage    1 Comment

UNA FEDERA DIVENTA UNA BORSA ESTIVA.MA ANCHE DA UNA T-SHIRT!

 

Le borse sono la passione di noi donne. Se poi le possiamo creare con le nostre mani è ancora meglio! Un’utile e divertente idea per una borsa estiva fai da te arriva dal sito di Martha Stewart: avete mai pensato di creare una morbida borsa utilizzando una federa? E’ molto semplice, ecco le istruzioni che vi servono.

Dotatevi di una federa, un paio di forbici ben affilate, ago e filo e siete pronte per iniziare. Prendete la federa, distendetela bene cercando di eliminare le pieghe e tagliatela in diagonale per tutta la sua lunghezza. A questo punto vi trovate con la federa divisa in due metà triangolari: rivoltate il tessuto dei due triangoli, piegate di un centimetro i lati tagliati e fate dei piccoli orli.

In seguito prendete il triangolo con il lato aperto della federa, capovolgetelo e inserite all’interno dei due lembi la base dell’altro triangolo, che costituiva il lato chiuso della federa, avendo cura di allineare bene i bordi. Cucite attentamente il fondo facendo un orlo, poi cucite dove il tessuto dei due triangoli si sovrappone, da una parte e dall’altra. Quello che avete ottenuto è una specie di sacca a fondo quadrato con due lunghe estremità ai lati. Ora rigirate il tessuto dal lato dritto e per finire legate le due estremità in un nodo per formare il manico. La vostra comoda sacca estiva è pronta!

401f250e437ca737b073320159fb22be.jpgIn 7275b83a6cc863e04de803255f433e4d.jpgalternativa potete usare una o due vecchie T-shirt.b8559b6aa3ca9405a0c4b83c7b70c55a.jpg

Apr 14, 2009 - bricolage, creatività, riciclare    2 Comments

facciamo il pongo!

Vi propongo di realizzare il pongo a casa vostra: penso possa essere un regalo alternativo ed economico per bambini, con cui stimolare la loro creativita’.1.jpg

 

    ……..   Gli ingredienti che vi servono sono:

due tazze di farina
due tazze di acqua tiepida
una tazza di sale
due cucchiai da tavola di olio vegetale
un po’ di colorante per usi alimentari

lavorazione:

Mischiate tutti gli ingredienti in una pentola e girate a fuoco lento. Il pongo iniza a solidificarsi quando ha la consistenza di purè. Dopo aver mescolato per alcuni minuti il pongo inizia a staccarsi dai bordi e forma una specie di panetto al centro.

E’ importante lasciare il preparato sul fuoco fino a quando non si stacca da solo dalle pareti: questo e’ il segno che ha raggiunto la giusta consistenza per essere poi sfruttato come pongo. A questo punto potete togliere la pentola dal fuoco ed aspettare che si raffreddi.

Mettete il pongo in una terrina di plastica pulita ed impastate con forza fino a farlo diventare liscio e privo di grumi. A questo punto dividete il pongo in palline rotonde pronte per essere colorate di diversi colori. Per la colorazione vi consigliamo di indossare guanti protettivi come quelli che si usano per lavare i piatti.

Mettete il pongo a forma di conca ed inserite il colorante: successivamente impastate in modo che il colore si diffonda uniformemente su tutta la pallina.
Ripetete questa operazione per ogni pallina. Il pongo e’ cosi’ pronto per l’uso.
2.jpg

Apr 7, 2009 - bricolage, gioielli, riciclare    1 Comment

***una fibbia diventa un ciondolo

Capita a tutti di ritrovarsi con una fibbia rotta o che non ci serve più.

Ricicliamola facendone un ciondolo.

Cosa occorre:

filo metallico,

perle di vario tipo,

pinzette a punta tonda

e naturalmente una fibbia.

Eliminiamo il fermaglio e rimaniamo con la “cornice”.

Fermiamo un capo del filo metallico avvolgendolo attorno ad un lato della cornice.

Infiliamo alcune perle nel filo e lo giriamo attorno alla cornice.

Continuiamo fino a raggiungere l’effetto finale che ci piace.

Sempre con il filo metallico fare una anellina che infileremo nella parte alta della cornice e che sarà il gancino del ciondolo.
fibbia.jpg