Lug 27, 2017 - animali, fai da te, TUTORIAL    No Comments

Un gatto pestifero e piantine grasse

Se anche voi avete un gatto che “tormenta” le piante (ha portato un pezzettino di pianta grassa con tanto di spine nella doccia, non vi dico con che risultato…) vi conviene fare come ho fatto io.
Ho preso un bottiglione di plastica, ho eliminato il fondo e la parte alta del tappo e l’ho infilato nel vaso.
Ora la pianta è protetta, tipo serra, e si può annaffiare dall’alto.
A prova di gatto (spero).
20072017748 20072017749 20072017747

Lug 7, 2017 - lana, maglia, TUTORIAL    No Comments

Ho fatto un esperimento di un punto ai ferri

curva
Sicuramente non ho inventato nulla di nuovo, comunque vi spiego come ho fatto.
La foto è brutta perché il campione è da perfezionare, voi potete aumentare i punti e i numeri dei ferri da fare. Potete continuare ripetendo i moduli e fare un lavoro circolare o alternarli e fare delle onde.
I moduli sono composti da 15 maglie (ovviamente voi potete modificare il numero delle maglie).
1 ferro) 15 maglie a dritto

2) 15 maglie a rovescio

3) 10 maglie a dritto, lasciando sul ferro sinistro 5 maglie senza farle, girare il lavoro

4) Passare una maglia senza farla, 9 maglie a rovescio

5) 5 maglie a dritto, lasciando sul ferro sinistro 10 maglie senza farle, girare il lavoro

6)  Passare una maglia senza farla, 4 maglie a rovescio

7) 15 maglie a rovescio

8) 15 maglie a diritto

9) 10 maglie a rovescio, lasciando sul ferro sinistro 5 maglie senza farle, girare il lavoro

10)  Passare una maglia senza farla, 9 maglie a dritto

11) 5 maglie a rovescio, lasciando sul ferro sinistro 10 maglie senza farle, girare il lavoro

12) Passare una maglia senza farla, 4 maglie a diritto.
Ripetere dal ferro 1 al ferro 12 per fare un lavoro circolare.
Volendo fare un lavoro a onde dopo un numero a piacere di moduli, ottenuta la curva desiderata  non fare il ferro 8 per invertire il lavoro.
Buon lavoro da Strampalaura!

 

 

 

 

Mag 19, 2017 - Senza categoria    No Comments

Riciclo artistico delle bottiglie di plastica

Bottiglie PET decorate

Bottiglia pet lavorata con pirografoPer specializzarsi in questa tecnica il pirografo è necessario. Il pirografo non è altro che un elettroutensile che permette di incidere, per mezzo del calore, diversi materiali. Il pirografo è utilizzato principalmente per incidere legno e cuoio e il suo utilizzo con la plastica è abbastanza nuovo anche perchè il pirografo non viene utilizzato tanto per bruciare superficialmente il materiale, al fine di ricavarne un disegno, quanto piuttosto per forare la plastica al fine di ricavare lavorazioni e figure tridimensionali.

 

lavorazione artistica PET

Pagine:1234567...85»