Browsing "tricottare"

ARTE TRICOT

Toshiko Horiuchi-MacAdam: arte all’uncinetto

 

Rainbow Net, foto di Abel Erazo

Rainbow Net, foto di Abel Erazo

L’artista di origine giapponese Toshiko Horiuchi-MacAdam ha voluto trasformare un’opera d’arte in un parco giochi, o forse il contrario.

Nella città di Sapporo, nel parco nazionale di Takino Suzuran, è esposta e utilizzata quotidianamente dai bambini la Rainbow Net, una delle sue opere più famose, una enorme rete colorata all’uncinetto.

Toshiko Horiuchi-MacAdam ha studiato arte in Giappone e in seguito negli Stati Uniti, dove ha poi lavorato nel settore tessile come designer e nel campo della tessitura, proseguendo nel frattempo nella propria carriera artistica, fino a esporre nel 1968 nel Museum of Modern Art di New York.

Dal 1979 crea sculture interattive per parchi gioco; sembra aver preso ispirazione da alcuni bambini che si erano arrampicati su un suo lavoro.

Opera dal titolo "Chiesa romanica, colonne di fibre", esposta al museo Jean Lurcat  di Angers, in Francia

Opera dal titolo “Chiesa romanica, colonne di fibre”, esposta al museo Jean Lurcat di Angers, in Francia

 

 

PICCOLE COCCINELLE CRESCONO

 

 

Coccinelle per i piedini più piccoli

LadyBug Booties ©Cristiana Brenna

Minuscolissime le scarpine per i piedini minuscolissimi dei bimbi prematuri disegnate da Cristana Brenna. Le ha create per Cuore di Maglia, che raccoglie micro indumenti e micro sacchi nanna caldi e morbidi da donare alle unità di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale. Se volete realizzare queste scarpine il modello è disponibile per il download gratuito da Ravelry: realizzatene almeno un paio da spedire all’associazione, che si occuperà di recapitarle ai reparti bisognosi.

pesce ma non ai ferri

Pesciolini all’uncinetto

Scritto da in Schemi: Knit&Crochet

pesci all'uncinetto

Pesci baciatori, foto dal blog libellulanera

Girando sul web, ho trovato il modello in italiano di questi graziosi pesciolini all’uncinetto, perfetti per decorare tavole, borse e accessori estivi. Sono molto semplici e si realizzano in pochissimo tempo con gli avanzi di filato che abbiamo in casa.
Fate attenzione, prima di iniziare a lavorare, a leggere il glossario, dal momento che l’autrice del modello scrive in italiano, usando però abbreviazioni inglesi. Approfittatene per familiarizzarvi con queste sigle, utilissime per leggere poi modelli americani (l’uncinetto inglese usa abbreviazioni diverse).

TRICOT METALLICO

 

 

Una sedia a maglia rasata rovescia

 

Kenneth Cobonpue, Cabaret chair – foto ©Apartmenttherapy.com

Il designer filippino Kenneth Cobonpue ha creato questa poltroncina caratterizzata da una struttura metallica a cui sono stati aggiunti tubi in tessuto lavorati a imitare la maglia rasata rovescia. Potrebbe essere un’idea per rianimare qualche vecchia poltrona che ha un po’ perso smalto, magari usando quei “salsiccioni” da lavorre con le mani che usavano un paio d’anni fa. La poltroncina originale di Kenneth Cobonpue è disponibile in versioni sia da interno che da esterno. Deliziosa, dello stesso designer, anche la poltroncina Rapunzel in schiuma trapunta e intessuta a mano.

 

 

ADORABILE VIDEO, PER ME CHE ADORO TRICOTTARE E CHE SONO UN’ATTIVA PRO TERREMOTATI

LA COPERTA AD UNCINETTO

Paganica (l’Aquila), 7 Aprile 2009.

Maria D’Antuono, 98 anni, trovata viva sotto le macerie della sua casa a 30 ore dal terremoto, ha dichiarato di avere trascorso il tempo lavorando all’uncinetto.

Con il suo esordio nel lungometraggio Into Paradiso, Paola Randi ha vinto la rassegna di Nanni Moretti “Bimbi belli” nel 2011.

 

 http://video.repubblica.it/arcipelagofilmfestival/la-coperta-ad-uncinetto/97827/96209

 

Pagine:«1234