Browsing "fiori"
Feb 3, 2017 - fiori    No Comments

kokedama

2 3 4 5 6 7 8 9Preparazione dei materiali

Prepara tutti i materiali per realizzare un kokedama.

Per iniziare, scegli una pianta piccola che non abbia bisogno della luce diretta (ad esempio, una pianta grassa o delle erbe aromatiche).

La scelta del terriccio è fondamentale: dev’essere argilloso! Puoi acquistare una terra argillosa giapponese che viene utilizzata per i bonsai, l’Akadama.

Preparazione del terriccio

Utilizzando un recipiente di medie dimensioni, aggiungi terriccio e acqua.

All’impasto aggiungi una manciata di akadama, che consentirà un drenaggio perfetto.

 

Creare una palla di terriccio

Plasma il terriccio bagnato fino a ottenere una palla.

La dimensione deve essere abbastanza grande per poter contenere le radici della nostra pianta.

Inserire la pianta nel terriccio

Estrai la piantina dal vaso.

Con delicatezza, libera le radici dal terriccio, avendo cura di non rovinarle. Se troppo lunghe, puoi tagliare con una forbice gli apici: questo stimolerà la piantina a formare radici nuove e più forti.

Con un dito scava nella palla di terriccio, fino a creare un buco abbastanza grande per le radici. Non importa se la palla si rovina un po’, la potrai rimodellare con la pianta inserita.

Infila le radici della pianta nel buco e correggi eventuali imperfezioni della pianta.

Ricoprire la pianta con il muschio

Stendi il muschio sotto la pianta, quindi chiudi la pianta nel muschio, senza metterne in eccesso. È necessario un giro solo.

Fissare con lo spago

Partendo da un punto alto, gira con lo spago intorno alla pianta, avendo cura di compiere tutta la circonferenza, dal basso verso l’alto e viceversa. Non stringere troppo e non esagerare con lo spago, che va letteralmente a soffocare il muschio.

Fai quindi un nodo doppio, una volta terminato di circondare la pianta.

Il Kokedama è pronto: non ti resta che appenderlo! Ricordati di vaporizzarlo con acqua, soprattutto d’estate.

1

fiori di carta

270320141430927032014143102703201414312270320141431427032014143162703201414319

Per fare questi fiori di carta l’ideale sarebbe usare la carta crespa colorata ma io adoro il riciclo perciò vi posto il tutorial con carta da giornale.

1) occorrente: carta, forbici, ferretto animato

2) tagliare 4 o più rettangoli di carta

3) mettere i fogli uno sopra l’altro e piegarli a fisarmonica

4) legare in centro con il ferretto

5) sollevare e separare delicatamente i vari fogli

6) fiorellone finito