Nov 6, 2015 - bricolage    No Comments

colla commestibile

La colla della nonna, ricetta

Occorrente:

25 gr farina (pari a 2 cucchiai),
250 ml acqua fredda,
1 cucchiaino di aceto

Procedimento:
Mettere in un pentolino la farina ed aggiungere a poco a poco l’acqua sempre mescolando per evitare che si formino grumi.
Cuocere finche non inizia a bollire (praticamente avete fatto una besciamella!).
Togliere dal fuoco e far raffreddare.
Aggiungere l’aceto.

Suggerimenti:
Questa colla è davvero ottima ed è molto resistente, ma bisogna avere l’accortezza di far asciugare molto bene l’oggetto.
Si può colorare o essere aggiunta a diversi materiali quali semini,carta,sabbia,stoffa…
Sappiate che da asciutta tende a seccarsi un pochino e ad irrigidirsi.

Conservazione:
La colla può essere conservata un paio di giorni in frigorifero, non di più  perchè fermenta.

colla commestibileultima modifica: 2015-11-06T10:19:25+00:00da lauratani
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento