Come organizzare una festa creativa e originale per stimolare la fantasia dei più piccoli

1

La scenografia per un party divertente

Senza perderti nella confusione e in problemi inutili, scegli un’area da dedicare alla festa: copri il tavolo con i fogli delle riviste e dei giornali e fissa una dozzina di palloncini colorati intorno.

Attività
Organizza due o tre attività per stimolare la fantasia e la creatività dei bambini. Inizia con qualcosa di semplice per introdurre l’idea. E poi, proponine altre più complesse, magari che li tengano occupati per molto tempo. Se non sono stanchi e hanno ancora voglia di giocare, organizza un’altra attività.

Grande idea
Metti una bacinella d’acqua vicino il tavolo, così i bambini possono lavarsi le mani.
Non dimenticare gli asciugamani!

Accessori per i capelli
Di cosa hai bisogno?
•    Nastri colorati.
•    Glitter con la colla.
•    Colla.
•    Forbici.
•    Mollette.

Come procedere
•    Decidi come decorare le mollette e disponi il materiale necessario a portata di mano.
•    Incolla i nastri sulle mollette.
•    Decora le mollette con i glitter e lascale asciugare.

Girandole
Di cosa hai bisogno?
•    Carta spessa.
•    Righello.
•    Matita e gomma.
•    Forbici.
•    Spilli.
•    Colla.
•    Spinetta di legno.
•    Zirconia.

Come procedere
•    Taglia la carta a forma di un quadrato.
•    Metti la carta su una superficie piana e disegna una linea con la matita che vada da una parte all’altra dei due angoli opposti.
•    Ripeti l’operazione anche con gli altri due angoli.
•    Taglia lungo le linee di ogni angolo fino a circa due centimetri dal centro.
•    Piega i quattro angoli verso il centro e fissa le estremità con l’aiuto degli spilli e spinette di legno.
•    Nascondi il perno, mettendo la zirconia su di esso.

Consiglio
Aggiungi effetti divertenti, colorando il foglio da utilizzare o tagliandolo in parti come i petali di un fiore.

Come organizzare una festa creativa e originale per stimolare la fantasia dei più piccoliultima modifica: 2014-06-20T00:14:05+00:00da lauratani
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento